Concessione uso spazi

In linea con la Legge n. 4/93 “Legge Ronchey” e successivo decreto legislativo n. 41/04 “Codice dei beni culturali e del paesaggio”, e compatibilmente con il normale svolgimento dell’attività istituzionale dell’Archivio di Stato di Siena, è possibile richiedere l’uso occasionale da parte di terzi di spazi nella sua sede. In particolare è disponibile:

  • la sala conferenze che può contenere sino a 99 persone, previo adeguamento delle norme anticontagio, ed è dotata di impianto audio/video per le presentazioni multimediali.

L’uso degli spazi viene concesso in base alla normativa ministeriale (circolare DG ORG n. 85/2010 “Accordo concernente le attività eseguite nell’ambito di contratti e convenzioni per conto terzi”) e ai relativi accordi sindacali, e prevede il pagamento di un canone per la sala, nonché, se l’evento si svolge fuori, anche parzialmente, dal normale orario di lavoro, di una retribuzione oraria per il personale.