Mostra documentaria

La seconda parte del percorso di visita dell’Archivio di Stato è costituita dalla Mostra documentaria divisa in due settori.
Nel primo sono proposti documenti su vari aspetti della vicenda storica senese, per un arco temporale che va dall’anno 735 all’Unità d’Italia. Tra i tanti documenti messi in mostra si possono ricordare una scelta di bellissimi codici miniati (in sala conferenze), le pergamene più antiche conservate in Archivio (provenienti dall’Abbazia di S. Salvatore sul Monte Amiata e risalenti al 735/36), testimonianze sui due grandi santi senesi Caterina e Bernardino, documentazione riguardante il Palio, ecc.
Il secondo settore è costituito dalla mostra Dantesca con documenti in cui sono attestati personaggi della Divina Commedia o legati comunque al sommo poeta, tra cui Giovanni Boccaccio, di cui si espone il testamento.
Nelle sale della mostra permanente vengono talvolta allestite delle esposizioni temporanee, soprattutto in occasione dell’annuale “Settimana della Cultura”.

Prenotazioni visite di gruppo con o senza guida

Referente: Lorella Valenti

Riproduzioni digitali

Referenti:
Cinzia Cardinali
Anna Scognamiglio